Contenuto principale

Sciopero del personale scolastico (29.1.2021)

Si informano le famiglie degli alunni che le associazioni sindacali "S.I. COBAS - Sindacato Intercategoriale Cobas" e "SLAI COBAS per il sindacato di classe" hanno proclamato per l'intera giornata di venerdì 29 gennaio 2021 uno sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati rigurdante, pertanto, anche il personale del comparto “Istruzione e Ricerca”. In tale data non sarà garantito il normale servizio del personale docente ed ATA. Si invitano, pertanto, i sigg. genitori, ad assicurarsi della presenza a scuola degli insegnanti di classe.

Per adempiere alle recenti novellate “norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero” del comparto “Istruzione e Ricerca” si riportano, di seguito, alcune specifiche informazioni riguardanti le associazioni sindacali promotrici dell’azione di sciopero.

Le motivazioni dello sciopero, indicate nella proclamazione, sono rispettivamente:

  • S.I. COBAS: “netta contrarietà alle politiche adottate dal governo Conte durante l’intera fase pandemica” e “per l’apertura immediata di un tavolo di confronto con l’esecutivo”;
  • SLAI COBAS: “contro il peggioramento della condizione generale di lavoro e di vita dei lavoratori e lavoratrici, masse popolari a fronte dell’azione del patronato e delle politiche del governo, in particolare in questa fase pandemica” e “per l’apertura immediata di un tavolo di confronto con l’esecutivo”.

Le suddette organizzazioni sindacali hanno avuto una rappresentatività a livello nazionale e una percentuale di adesione nazionale agli scioperi indetti per l’a.s. 2019/20 dettagliata come segue:

  • S.I. COBAS: non rilevata - 1,17%
  • SLAI COBAS: 0.01% - 1,17%

Roma, 21 gennaio 2021                                                               Il Dirigente Scolastico