Contenuto principale

Ricordo dell'eccidio delle Fosse Ardeatine: premiato il lavoro della 3F

newyellowLa classe 3F del plesso di scuola primaria "Giovanni XXIII" ha partecipato al concorso/percorso formativo “Fosse Ardeatine: ricordare e tramandare le storie dei martiri dell’eccidio”, promosso dall'Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio nell'80° anniversario dei tragici eventi, partecipando a tre incontri plenari tenuti da personalità del Ministero della Difesa e dall’ANFIM (Associazione Nazionale Famiglie Italiane Martiri) nel periodo tra febbraio e marzo 2024.

Negli incontri sono stati illustrati i fatti brutali del 24 marzo 1944, anche grazie alle testimonianze delle famiglie dei martiri. La classe ha così scelto di realizzare e presentare un cortometraggio in cui gli alunni sono protagonisti e per il quale ha ricevuto una "menzione al merito" (con relativo attestato) nel corso della premiazione svoltasi lunedì scorso, 18 marzo, negli uffici di via Frangipane.

La foto della bimba, focus del cortometraggio, indica la memoria che non deve essere dimenticata ma accolta come insegnamento. Nell'elaborato c’è chi “l’accoglie” stringendola a sé, chi la “nasconde”, chi la “calpesta”, chi finge di accoglierla ma la “vende”. Alla fine, nonostante tutto, la memoria è il nostro passato, il nostro presente e il nostro futuro. Nella foto la bambina è la stessa che in conclusione si sorprende, riconoscendosi.

Il passato accolto continua il suo viaggio affinché tutti possano sapere e non ripetere gli "errori".

Roma, 25 marzo 2024                                                         Il dirigente scolastico